Dicembre
Il mese di dicembre è dedicato-nel calendario Rotariano- alla famiglia intesa non solo nel senso tradizionale del termine, cioè come nucleo portante della società, ma anche di quella rotariana che attualmente è composta da oltre 1234000 soci operanti in quasi 33.000 club sparsi in tutti i paesi del mondo libero. Ma la nostra è anche una famiglia più grande poiché essa include i familiari dei soci i 250000 giovani dell’Interact e i 180000 del Rotaract, i 150000 dei gruppi comunitari, i partecipanti ai programmi della R. F. e tutti coloro che a vario titolo, ogni anno, prendono parte alle nostre attività, raggiungendo complessivamente oltre 2 milioni di uomini e donne impegnati nel << servizio>> verso le fasce più deboli dell’umanità.

La nostra è una famiglia forte e unita che persegue gli stessi scopi, pur progettando in autonomia le proprie attività. Facciamo allora in modo che essa continui a crescere cooptando uomini e donne qualificati e di grande disponibilità che entrando a far parete dei nostri club aggiungono il loro impegno alle iniziative del R.I.