I soci del Rotary Club Sant’Agata di Militello, accolti dal Sindaco Dott. Alessandro Lazzara, hanno visitato il borgo di Longi.

La visita rientra nella programmazione del Presidente Angelo Romano volta alla scoperta ed alla valorizzazione del territorio dei Nebrodi che presenta indiscusse bellezze naturalistiche e storico-culturali che devono essere potenziate affinché diventino volano dello sviluppo economico locale.

Dopo l’incontro a Torrenova,  con il Prof. Ewald Kislinger, direttore dell’Istituto di Studi Bizantini e Neoellenici dell’Università di Vienna, presso gli scavi archeologici nell’area di S.Pietro di Deca e la visita ai musei ed alle Chiese di Alcara Li Fusi, i soci del Club hanno avuto l’opportunità di apprezzare il borgo di Longi ed il Centro naturalistico nebroideo  “La Petagna” realizzato dal socio Salvatore Migliore, che racchiude gli straordinari tesori floro-faunistici del nostro territorio.

Nel corso dell’incontro il Past President Pippo Ricciardo ha presentato ai soci del Club ed ai gentili ospiti la pubblicazione distrettuale “Sapori e salute”, che racchiude un produzione documentale eno-gastronomica molto importante, realizzata da tutti i Rotary Club di Sicilia e Malta.

A questa iniziativa seguirà il prossimo 9 Maggio l’inaugurazione ad Alcara Li Fusi del restauro a cura del Club dell’affresco bizantino ritenuto una delle opere d’arte più importanti dell’Italia del Sud.

La Dormitio Virginis, infatti, è un’opera artistica molto importante, risalente al XII secolo, posta nel piccolo Monastero basiliano del Rogato di Alcara Li Fusi, che è stato oggetto di una importante opera di consolidamento, grazie alla generosità del socio Rosario Scurria.

DSCF8936

DSCF8979

DSCF8993