Come a tutti noto la figura del Governatore raffigura un riferimento ed una guida nel suo anno di servizio, rappresenta tutti i Club e tutti i Soci dei Club del Distretto e la sua visita è l’avvenimento “clou” per l’attività sociale di ogni Club Rotariano. Questo importante appuntamento costituisce l’anello di congiunzione fra i vertici del Rotary International, rappresentati dal Presidente Internazionale e l’anima del Rotary: ossia i singoli Club. I Club riproducono la base portante del Rotary e nelle loro capacità organizzative ed operative, si regge l’esistenza stessa dell’Associazione.  Pertanto la visita del Governatore è una occasione certo unica per i club, per alcune particolarità che sono caratteristiche unicamente di questa evenienza. In nessun altro momento si ha la possibilità di far esaminare il club nel suo aspetto esteriore ed anche in profondità  da un “esperto” e poi di ascoltarne la diagnosi, che  quasi sempre, con parole semplici e dirette, immancabilmente rivela aspetti anche sottovalutati o sottoutilizzati dai dirigenti del Club. Questi, a loro volta, hanno in questo caso la possibilità di un confronto immediato e diretto sui vari aspetti concreti delle proprie scelte, di quelle reali in atto nel club, invece che doversi riferire solo ad interpretazioni o notizie validissime, ma di carattere generale, disponibili nelle varie pubblicazioni rotariane o nel corso delle, sia pur preziose, occasioni di incontro e nelle manifestazioni distrettuali o di club. In questa particolare circostanza se ne esce arricchiti, anche soddisfatti, per quegli aspetti ove sia confermato che il club può considerarsi “efficiente”e che la direzione di marcia è in linea ed è coerente con i grandi principi del Rotary e con le indicazioni del Presidente Internazionale, oppure arricchiti di indicazioni, suggerimenti, esortazioni, incoraggiamenti a migliorare ed interpretare in maniera più utile e gratificante il proprio ruolo nel club. Ma al di là dello svolgimento protocollare della visita, e dei suoi doverosi momenti formali, il suo significato più importante e duraturo è: la migliore conoscenza reciproca, l’amicizia rotariana ed il manifesto apprezzamento di tutti i soci del club nei confronti del Governatore.

100_2733      100_2778      100_2779

DSCN3851GOVER    18-07-08 GOVERNATORE     20-07-07 GOVERNATORE

 

5     img043GOVER     img122GOVER

img158GOVER     img165GOVER     img174GOVER

img179GOVER     img199GOVER     img206GOVER