EMOGASOMETRO: IMPORTANTE CONTRIBUTO ALLA SANITA’  NEBROIDEA.

P4270027a  

Il Club Rotary di Sant’Agata Militello, sempre sensibile alle problematiche territoriali ed alle esigenze della comunità nebroidea, nell’intento di rendere un servizio utile alla comunità, ha predisposto e realizzato un progetto che ha previsto la donazione di un’apparecchiatura per emogasanalisi al reparto di cardiologia del P.O. di S. Agata Militello.  Questo strumento è importante per la diagnostica e la gestione del paziente con patologie cardiorespiratorie che giunge in condizioni critiche all’attenzione dei sanitari. In ottemperanza ai  principi ispiratori del Rotary, che invitano a servire al di sopra di ogni interesse personale e a concretizzare attività di carattere sociale inerenti all’ambito sanitario, con il sostegno della Rotary Foundation ottenuta   grazie ad una sovvenzione semplificata, suggerita sapientemente dall’assistente del Governatore Maurizio Triscari,  e al contributo del Club gemello di Joannina, il Rotary Club di Sant’Agata Militello,  ha voluto donare all’ospedale del nostro territorio questa utile apparecchiatura. In una cornice emotivamente coinvolgente il Presidente Fausto Bianco, affiancato dal Segretario del Club Lelio Liuzzo anch’egli firmatario del progetto assieme al Socio Aldo Merlino,   ha auspicato di poter contribuire in parte alla risoluzione delle  malattie cardiologiche e respiratorie che hanno un’ elevata incidenza e prevalenza nella zona dei Nebrodi (sono al primo posto per morbosità e mortalità). La cerimonia di consegna si è svolta alla presenza di importanti personalità del Presidio Ospedaliero, del Dirigente Sanitario dott.ssa Reitano e del Primario dott. Mario Iudicello,  che con sacrificio e tenacia ha avuto il merito di crederci, costruire e far crescere, con l’apporto fondamentale di tutti i suoi collaboratori, sanitari e parasanitari, un reparto di cardiologia e di terapia intensiva cardiologica (UTIC) che è diventato oggi una realtà e svolge un lavoro di grande qualità ed utilità per il territorio e per la comunità. Impossibilitato ad essere presente, per motivi di lavoro, il Direttore Generale Dott. Giuffrida. Per il nostro Club un altro tassello al composito, variegato programma annuale e un riconoscimento all’ importante opera svolta in quest’anno di servizio.

P4270026   P4270027

P4270029   P4270035   P4270037

P4270038   P4270040   P4270015