P5230141

Chi ha detto che i giovani sono poco sensibili alle problematiche di oggi ? Ciò è stato, infatti, ampiamente confutato giorno 23 maggio durante il Convegno sulla donazione degli organi “L’emozione di donare, l’emozione di ricevere”, organizzato dal Rotary Club di Sant’Agata di Militello e svoltosi al Cineteatro “Aurora”, dove sono confluiti circa 500 studenti delle  V classi degli Istituti Superiori di secondo grado di S. Agata M. e  Capo d’Orlado. Dalle ore 8.30 alle 13.00,  si sono avvicendati sul palco autorevoli relatori,  la Dott.ssa Lia Stancanelli per il Comitato di Bioetica, il Presidente dell’AIDO di Messina Prof. Guido Bellinghieri, la Dott.ssa Angelida Ullo coordinatrice di zona della cooperativa Genius che ha collaborato con il Club alla realizzazione del Convegno. Le loro interessanti relazioni, ricche di spunti per la riflessione, sono state seguite con attenzione dai numerosi ragazzi i cui visi tradivano commozione, ma soprattutto una grande sensibilità alla tematica che è stata proposta nelle sue composite sfaccettature, a volte anche drammatiche e dolorose, senza però mai svincolarla dallo stretto legame che deve essere necessariamente mantenuto con la vita.  E a tal proposito fondamentali  sono risultte le testimonianze di due giovani pazienti trapiantati Marco e Domenico e l’intervista alla Dott.ssa Antonella Gagliano, autrice del libro “Orme sulle orme, che in un successivo momento teatrale con grande disponibilità ha supportato la performance del Dott. Claudio Conti nell’interpretazione di un capitolo del suo libro .Il coordinamento dei vari interventi è stato brillantemente  condotto dal Socio Aldo Merlino che ha introdotto anche tutti i video delle scuole partecipanti al Progetto di informazione e sensibilizzazione al tema della donazione degli organi,  volendo attestare, con pregevoli lavori multimediali, la  loro seria e  meditata conoscenza sulla donazione. Visibilmente soddisfatto il Presidente del Club Fausto Bianco, che ha visto realizzarsi un’attività la cui valenza etica e civile è da ritenersi fondamentale oggi più che mai,che  lo stesso Rotary Internazionale ha voluto stabilire la V Via d’Azione, sancendo così  ufficialmente il grande interesse che deve essere rivolto alle giovani generazioni. Sono “LORO “  il nostro futuro !

P5230158   P5230146   P5230148

P5230153   P5230162P5230166

P5230171   P5230179   P5230189

P5230199   P5230207   P5230210

P5230281   P5230217   P5230222

P5230212   P5230240   P5230250

P5230271   P5230263   CIMG1895

P5230227   CIMG1873   CIMG1904