Venerdì 25 Gennaio, Palazzo Armao di Santo Stefano di Camastra.

 

Parliamo di Sicurezza alimentare. Un contributo del Rotary Club Sant’Agata di Militello per la corretta informazione dei Consumatori”

 

I RELATORI E GLI INTERVENTI

 

DSC_0235

Dott. Santo CARACAPPA

è direttore del Dipartimento Sanità Territoriale Interprovinciale Palermo-Caltanissetta-Messina dell’ Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia con sede a Palermo.

Ha svolto una notevole  attività professionale  in ambito zootecnico ed in particolare nelle problematiche anatomo-patologiche, microbiologiche, parassitologiche e micologiche delle specie zootecniche.

 

LA VALORIZZAZIONE DELLE PRODUZIONI ZOOTECNICHE: IL RUOLO DEGLI ENTI DI RICERCA

Nella sua relazione ha illustrato come gli Istututi Zooprofilattici Sperimentali rappresentano oggi lo strumento scientifico per la tutela della salute e svolgono un servizio di certificazione delle produzioni agroalimentari di qualità attraverso due livelli di riconoscimento, DOP (denominazione di origine protetta) e IGP (Indicazione Geografica Protetta), che hanno lo scopo di proteggere la tipicità dei prodotti alimentari, con riferimento alle specifiche caratteristiche organolettiche e nutrizionali dovute all’area geografica di produzione.

DSC_0233Prof. Giacomo DUGO

è direttore del Dipartimento di scienze dell’ambiente, della sicurezza, del territorio, degli alimenti e della salute (S.A.S.T.A.S.) dell’Università degli Studi di Messina.

Vanta una decennale attività di ricerca scientifica che ha contribuito a migliorare la gestione dei sistemi agro – alimentari aziendali siciliani.

LA CHIMICA DEGLI ALIMENTI A DIFESA DEL CONSUMATORE

Ha posto l’attenzione sulla validità dell’attuale sistema di controllo della contaminazione degli alimenti, facendo rilevare come l’attuale normativa, spesso eccessivamente farraginosa, e la scarsa conoscenza del consumatore delle corrette procedure di utilizzo e  conservazione e degli alimenti, congiuntamente alle qualità intrinseche dei cibi, siano spesso causa di patologie dannose per la salute umana.

 

DSC_0234Dott. Aldo GRASSELLI

è direttore del Servizio Veterinario di “Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche e Sanità Animale” dell’Azienda Sanitaria Locale Ligure N. 4 della Regione Liguria.

Ha ricoperto numerosi incarichi ministeriali e sindacali ed è Presidente della Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva.

 VALUTAZIONE, GESTIONE E COMUNICAZIONE DEL RISCHIO ALIMENTARE

Ha spiegato come la gestione del rischio di contaminazione degli alimenti, volto alla massimizzazione della tutela della salute del consumatore, abbia notevoli ripercussioni sulla politica economica degli Stati e che, pertanto, non esistendo un rischio di contaminazione pari a “zero”, è opportuno coniugare un certo livello di sostenibilità dello stesso con un adeguato sistema di tutela e controllo delle filiere produttive.

Il controllo dei rischi, quindi, deve essere proporzionato alla dimensione delle aziende produttive e deve essere volto al trasferimento delle informazioni utili per la riduzione della probabilità di contaminazione degli alimenti.

 

DSC_0236Dott. Andrea GIOMO

è un agronomo consulente esperto di aziende agro-alimentari e di enti tra cui il Consiglio Oleicolo Internazionale di Madrid.

Vanta una numerosa serie di pubblicazioni scientifiche nonché di titoli e qualifiche inerenti la chemiometria e la statistica computazionale, i sistemi qualità e le discipline umanistiche alternative.

 IL CONTROLLO DI QUALITA’ NELLA GDO (GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA)

Ha trattato della tipicità degli alimenti e delle tecniche di distribuzione dei prodotti attraverso la GDO, Grande Distribuzione Organizzata, che ha radicalmente modificato le modalità di vendita dei beni alimentari nel mondo, con notevoli ripercussioni politiche ed economiche.

DSC_0238
Andra Giomo – Santo Caracappa – Pippo Ricciardo – Aldo Grasselli – Giacomo Dugo