Il 29 Marzo si è tenuto l’interessante incontro con il Commodoro della Flotta IYFR Sicily Vincenzo Autolitano, che alla presenza dei Mariners del Nebrodi Coast Squadron e dei soci del Club, ha ricordato le attività svolte dagli squadroni siciliani che promuovono il consolidamento dell’amicizia rotariana all’insegna del mare ed il perseguimento dell’ideale del “servire”  attraverso le attività sportive ad esso connesse.

Il Commodoro Autolitano, nel corso del suo intervento, ha ricordato che la costituzione del Nebrodi Coast Squadron è avvenuta in occasione della celebrazione dei 40 anni del Club, nell’anno rotariano 2008/2009, grazie all’interessamento del Presidente pro-tempore Lidia Mollica Calimeri, Primo Capitano dello Squadrone, ed ha incitato i mariners presenti a incrementare lo svolgimento delle attività di servizio.

Presenti all’incontro il Capitano dello Squadrone Lucio Antoci ed il Presidente  della Delegazione di Sant’Agata di Militello della Lega Navale Italiana Carmelo Di Giorgio, attuale Tesoriere dello Squadrone, entrambi soci del Club.

Sia Lucio Antoci che Carmelo Di Giorgio si sono dichiarati disponibili nel continuare a porre in essere attività condivise tra Lo Squadrone e la locale delegazione della LNI, come già avvenuto in passato con il progetto “Eolo torna a scuola” e l’organizzazione della I regata velica Palermo – Sant’Agata di Militello.

DSC_0725